Narconon Falco - testimonianze e successi

Video intervista con Alberto e Guido

Ciao a tutti sono Alberto sono un operatore del Narconon Falco e ho il piacere di presentarvi oggi Guido che è qui con noi perché vuole portare una testimonianza di quella che è l’efficacia del programma Narconon che lui ha svolto presso il nostro centro e che ha terminato circa un mesetto fa, giusto?

Esatto.

Se vuoi spiegare tu Guido, quello che è il risultato che hai ottenuto.

Guarda io sono contentissimo perché grazie al programma Narconon ho potuto riacquistare la mia vita e riprenderla in mano. Ho capito grazie al programma alcuni miei punti deboli. Sono andato a scavare nel mio passato e a capire dei punti deboli che avevo e che mi hanno portato a fare degli errori, quindi ad utilizzare la droga. È difficile secondo me uscire dal mondo della droga senza una metodologia ben precisa, senza un programma come il Narconon. Ci sono persone che magari possono farcela ma è molto complicato. La droga è un tema molto importante e molto difficile però quello che voglio dire è che non bisogna assolutamente pensare al fatto di entrare in comunità come una sconfitta, ma come un qualcosa per riavere la propria vita e riprendersela. So che può essere difficile per una persona magari accettare un problema, ma fidatevi che basta dedicarci un minuto per parlarne con un familiare o con un amico e vedrete che vi aiuteranno e saranno disponibilissimi e quando fate questo passo già vi state salvandolo già a metà la vostra vita.

Bravissimo, sono pienamente d’accordo con te perché diciamo che è proprio il primo passo per riprendere in mano la propria vita. Basta parlarne, basta comunicare e poi vi aiuteranno i familiari e poi il programma Narconon. Con la decisione di entrare a fare un programma di riabilitazione… hai già fatto il 50 per cento poi il resto del 50 per cento verrà fatto sempre da te con il nostro aiuto, come è stato per te e per tutti i ragazzi che l’han fatto e che lo faranno.

Una domanda ti volevo fare, Guido. Com’è cambiata la tua visione nei confronti della vita?

Sicuramente ho una visione molto più ottimistica, positiva. Prima vivevo solo di una vita notturna. Vivevo solo pensando alla droga, cioè appunto a uscire, però dovevo sempre avere qualcosa con me che mi accompagnasse e ho scoperto, sembra una cosa stupida, che è bellissimo vivere liberi da qualsiasi altra cosa.

Perfetto!

È incredibile, un’energia che ho dentro una voglia di creare qualcosa in futuro, ma prima non pensavo a queste cose. Poi una volta fatto il programma si capiscono tante cose della vita. Fantastico. Pensi al futuro, prima non pensavo al futuro, pensavo alla giornata. Adesso penso al futuro.

Questa è diciamo una delle nostre è una delle nostre più grandi soddisfazioni, cioè vedere i ragazzi che entrano, come è stato per te e che tornano a vivere e come hai detto tu giustamente a credere di nuovo nel proprio futuro.

Un’ultima cosa Guido, la tua famiglia, come com’è cambiata la condizione diciamo con la tua famiglia e con i tuoi cari?

La droga mi ha portato a chiudermi a non avere più una comunicazione con la mia famiglia, comunicavo poco e le poche volte litigavamo. Il Narconon, il programma stesso mi ha aiutato a riacquisire un contatto con loro e tornare ad essere una famiglia unita.

Sei un grande!

Grazie a voi, ovviamente.

Senti, un’ultimissima cosa, rivolta a tutte le persone che abbiamo la speranza di poter aiutare anche con questa breve intervista e testimonianza che Guido si è prestato a voler lasciare per tutte le persone che hanno bisogno aiuto. Qual è il tuo consiglio ultimo, verso i ragazzi che hanno questo problema?

Parlatene con i vostri genitori, ascoltatevi, parlate con i vostri genitori perché non è una cosa brutta parlare di questa cosa, è una cosa che si risolve, non vi chiudete in camera parlate con i vostri genitori e vedrete che vi aiuteranno, non vi lasceranno, non si arrabbieranno, anzi capiranno il problema e subito si faranno in quattro per aiutarvi. Lì il 50% è già stato fatto, la vita già la state cambiando se avete parlato. Poi il resto lo farà il Narconon

Bene, perché Narconon cosa insegna?

La comunicazione è il solvente della vita!

Bravo!

Per informazioni sul programma Narconon di recupero da droghe e alcol, chiama oggi stesso:

Tel. 0984-964720

Cell. 335-8795226

La preghiamo di fornirci il suo numero di telefono se desidera essere contattato/a e ricevere una consulenza personalizzata, senza alcun impegno.
Puoi visualizzare l’intera informativa per la policy a questa pagina: https://www.narcononfalco.it/informativa-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali/