Centro Narconon Falco testimonianze

Lettera di una mamma

Pubblichiamo di seguito la lettera di una mamma che ha voluto condividere con altri genitori la sua esperienza di madre di una ragazza che aveva un problema di dipendenza da droghe, nella speranza di aiutare altre persone a prendere la decisione più giusta e a ritrovare la serenità.

Buongiorno a tutti, sono la mamma di una ragazza di 23 anni che collabora da circa un anno con un centro di recupero per la tossicodipendenza e l’alcolismo il “Narconon”. Scrivo questa lettera a tutti i genitori che in questo momento vivono questa brutta esperienza con i loro figli per raccontare la mia.

Un anno e mezzo fa (il 17 maggio 2017) in una notte come tante la mia vita è improvvisamente cambiata. Mia figlia che viveva da qualche mese con un ragazzo è arrivata da me alle 3 di notte dicendomi: “MAMMA HO BISOGNO DEL TUO AIUTO, faccio uso di droga (crack) e non so come venirne fuori…” Un fulmine a ciel sereno, rabbia, paura, delusione, una serie di emozioni che non so descrivere e che mi hanno segnata profondamente, ho capito in quel momento che tutto quello che avevo cercato di trasmettere ai miei figli, con i valori e gli insegnamenti, non era bastato. Cosa fare??

Lei aveva bisogno del mio aiuto, ma io mi sentivo impotente, per la prima volta nella vita sentivo di avere davanti a me il buio.

Lo stesso giorno ho parlato con suo padre dal quale sono separata dal 2009 ma ho mantenuto un buon rapporto e anche con l’altro mio figlio di 18 anni. Insieme abbiamo preso in considerazione tante soluzioni, ma alla fine abbiamo deciso di contattare un centro Narconon prima telefonicamente e poi con un colloquio di persona.

Al colloquio è venuta anche lei, la direttrice del centro ci ha spiegato il percorso del programma Narconon, io che sono una persona che vive molto a sensazioni , quel giorno ho avuto la sensazione che quello fosse il posto giusto per lei. Il programma non prevede l’uso di psicofarmaci o altro, quindi è duro da affrontare, ci possono essere momenti di sconforto, ma alla fine se ne esce senza più nessuna dipendenza con autostima e consapevolezza degli errori commessi. È STATA LA SALVEZZA, perché mia figlia grazie al programma e a tutte le persone che hanno lavorato su di lei, ne è venuta fuori e della sua esperienza ne ha fatto tesoro, lo dimostra il fatto di aver deciso di dedicare la sua vita a cercare di recuperare quella degli altri.

Oggi dopo un anno e mezzo da questa esperienza VOGLIO NUOVAMENTE RINGRAZIARE IL NARCONON E TUTTI I RAGAZZI CHE CI LAVORANO per avermi ridato la mia Valeria, anzi una ragazza migliore che adesso merita la stima di tutti!!!

A tutti i genitori che si trovano a dover affrontare una situazione di questo tipo dico: “FATEVI AIUTARE” per uscire dal tunnel SERVE L’AIUTO DI PERSONE CHE SAPPIANO AFFRONTARE IL PROBLEMA.

In bocca al lupo a tutti!!!

 

Per informazioni sul Programma Narconon di disintossicazione da droghe e alcol chiama oggi stesso il Centro Narconon Falco!

Tel: 0984-964720

Cell: 335-8795226

La preghiamo di fornirci il suo numero di telefono se desidera essere contattato/a e ricevere una consulenza personalizzata, senza alcun impegno.
Puoi visualizzare l'intera informativa per la policy a questa pagina: https://www.narcononfalco.it/informativa-in-materia-di-protezione-dei-dati-personali/